Eventi passati
Category

  • LA LOCANDA DEI GIRASOLI

    “Un locale prezioso”. Cito una definizione che non fatico a fare mia, a proposito di questa Locanda, che integra ragazzi down in un percorso lavorativo e sociale di immensa utilità.

    E non solo per loro.

    Questi ragazzi hanno una particolarità pazzesca: sono trasparenti, non hanno maschere, ipocrisie, pensieri contorti, fini diversi. Sono famiglia, autentica, tra di loro e con gli altri. Non hanno altro che una faccia a forma di cuore e libro aperto.

    Sono loro.

    E noi rimaniamo così, con i nostri sorrisi stampati, di fronte ai loro naturali, perché abbiamo bisogno di fidarci, di capire, di entrare in “empatia”, quell’empatia che questi ragazzi ti sbandierano serenamente attraverso i loro visi, le confidenze immediate, le loro vite ed il loro viverci dentro.

    Eppoi vedo anche questi altri ragazzi, “normali”, sbattersi per coadiuvare questa ondata di entusiasmo e di disordinata buona volontà: sono i gestori del ristorante, che oltre a cucinare, servire, tenere le fila di un’ordinaria gestione, fanno partecipi i loro ospiti di un’attività che abbisogna di cura e dedizione.

    Parlo un po’ con tutti, ma di più con Emanuele, down dall’esperienza ormai importante alla Locanda, lui gioca e accoglie tutti, descrive, invita, esterna; è una vita felice la sua anche se noi non siamo – ancora – capaci di leggerla senza un’ombra di malinconia.

    E questi incontri devono servire ad imparare, ad apprendere, a fare tesoro.

    Poi c’è Francesco, un ragazzo autistico che mi ubriaca della sua vita neanche fossi il suo amico più intimo. Ed è questo bellissimo: non c’è calcolo nel suo aprirsi, nessun dubbio che io non lo ascolti, nessuna preoccupazione che lo giudichi, che tragga conclusioni. C’è solo pura spontaneità, quella che noi “normali” abbiamo perso da una vita, calpestata da false aspettative e ristrettezze mentali.

    Ecco, questi ragazzi, sono paradossalmente più aperti di noi, non coltivano paure e pregiudizi, si fidano del mondo, ed il mondo è loro.

    Ma questo mondo è una vasca di squali. E dei pesciolini colorati come i nostri amici rischiano grosso ad ogni passo.

    Per questo c’è bisogno di sostenerne crescita ed indipendenza.

    E la Locanda dei Girasoli è un luogo magico dove amore, competenza, voglia di sostenere, si incontrano offrendo un’occasione a chi ne ha inconsapevolmente bisogno.

    E l’occasione di comprendere altri mondi anche a noi, che crediamo di saperla lunga.

    Franco Battaglia (socio PENTAeXperience)

    9 Gennaio 2019 • EVENTI, Eventi passati • Views: 1242

  • PENTAeXperience Cafè – Sentieri Di Luce

    Giovedi 14 Giugno ore 19:00

    Sentieri di Luce
    con Andrea Rizzi


    SI RICORDA CHE L’INVITO è APERTO A TUTTI SOCI E AMICI
    Visto il continuo impegno e sforzo del direttivo dell’associazione a organizzare serate di alta cultura fotografica e artistica vi chiediamo di partecipare all’incontro e invitare amici.
    Una videoproiezione con presentazione di workshop con un fotografo professionista NIKON NPS e sponsor come HAIDA, merita un pubblico delle grandi occasioni. 


    Proiezione fotografica di Andrea Rizzi al PENTAeXperience Cafè.

    Giovedi 14 Giugno ore 19:00
    Caffè Piave Via Piave 2/e, Roma


    Come partecipare:

    Registrazione mediante l’invio di una e-mailinfo@pentaexperience.it entro e non oltre il 12 giugno.

    Oppure WhatsApp: 327 2592866


    Gustate i nostri incontri.

    Costo aperitivo obbligatorio euro 8,00 (otto/oo)

    Vi aspettiamo numerosi !!!


    Link utili:

    14 Giugno 2018 • Eventi passati, PENTAeXperience Cafè • Views: 799

  • Arte-rnativa MAAM

    Sabato 9 giugno 2018
    Roma, Via Prenestina 913

    Torna a grande richiesta dopo l’edizione del 2017 
    la 2° uscita fotografica e culturale di PENTAeXperience 
    presso il Museo del MAAM

    Nato nel 2012 come prosecuzione ideale del cantiere etnografico, cinematografico e d’arte Space Metropoliz, il MAAM si colloca in uno spazio pubblico (una fabbrica occupata) dove è possibile realizzare nuove forme di sperimentazione artistica e convivenza sociale.
    Viene considerato come il terzo museo di arte contemporanea di Roma ma si differenzia dal Maxxi e dal Macro per la sua totale perifericità, la totale assenza di fondi e il rapporto con la realtà meticcia che lo contamina giorno dopo il giorno.
    Il museo si arricchisce sempre più di opere e gli artisti che rispondono alla chiamata contribuiscono gratuitamente.
    L’esperimento del Metropoliz nasce da un idea dell’antropologo Giorgio De Finis, all’interno di una ex fabbrica di salumi della Fiorucci sottratta alle speculazioni edilizie.
    Sin dal primo momento del proprio ingresso in questo luogo, ci si rende conto della realtà surreale che lo contraddistingue.
    All’interno si possono ammirare ad oggi, n. 400 e più opere di Street Art e istallazioni di numerosi e rinomati artisti di fama nazionale ed internazionale.
    Accompagnati da una guida esperta in materia, verremo introdotti in questo mondo incredibile dove potremo ammirare tra le tante altre, opere di Solo, Diamond, Borondo, Lex & Sten, Alice Pasquini, Mr Kevra, Gio Pistone,Lucamaleonte, Nic, Cancelletto, Hopnn, Aladin e molti ancora.
    Una visita importante da non perdere non solo per il valore artistico e storico: il museo, a causa di occupazione,
    potrebbe essere sgomberato da un momento all’altro; è bene quindi approfittare di questa occasione.

    Programma della giornata

    Ore 10,30 appuntamento davanti all’ingresso del Maam 
    in Via Prenestina 913 e registrazione dei partecipanti

    Ore 11.00 entrata e inizio del tour guidato 
    con la guida Dott. Carlo Gori

    Ore 13.00 è possibile pranzare liberamente presso il Maam al prezzo di euro 5,00 (piatto piccolo) euro 10,00 (piatto grande) cucina etnica preparata al momento o pasta solo su prenotazione la mattina quando si arriva.

    Ore 14:30 itinerario libero per fotografare in libertà

    Costo:

    Euro 10,00 (dieci/00) una tantum

    La quota deve essere versata solo a mezzo bonifico bancario entro e non oltre il 4 giugno non saranno accettate iscrizioni pervenute dopo la scadenza o versate in contanti.

    Sono incluse:

    – Ingresso al MAAM
    – La visita guidata del tour a cura del Dott. Carlo Gori
    – Fotolibro con testo e immagini del MAAM edizione 2017

    Esclusioni:

    – La quota di partecipazione non include il costo del pranzo che è facoltativo

    Iscrizione e saldo quota obbligatori entro il 4 giugno 2018 
    L’iscrizione si intende perfezionata solo ed esclusivamente con il versamento della quota e la sottoscrizione del modulo di iscrizione e liberatoria e allegando un documento di riconoscimento e codice fiscale.

    info@pentaexperience.it 
    Riccardo 334-7445086 – WhatsApp 3272592866


    Chi viene al MAAM si espone allo spaesamento.
    Ex salumificio e mattatoio Fiorucci, la fabbrica dismessa diviene raccolta di anime diseredate.
    Un Museo che vive e respira.
    Non per nulla molti degli artisti che espongono qua, sono reduci da andata e ritorno sulla Luna, per loro stessa ammissione, e quindi godono di Soggiorno Transitorio Sulla Terra.
    Ecco perché le loro opere stralunano.

    Il MAAM abbraccia il mondo, con le sue storture, le meraviglie, i disastri, la morte, i colori.
    E ce lo riversa addosso.

    Sotto forma di urlo, sospiro, silenzio, ferita, parola, immagine… prospettiva inattesa.

    Come una nave che pulsa vita e che nessuno vuole accogliere, il MAAM si ricrea porto e rifugio.
    Una nuova babele dove le lingue del mondo si comprendono attraverso l’Arte e il Sorriso.
     
    Dove i bimbi giocano a calcio, e ogni giorno è come un Mondiale e possono sedersi a tavola con le pietanze di ogni latitudine.
     
    Palestra di rivoluzione in una vera Metropoli(z) che non ha paura di misurarsi col Futuro
     

    Museo abitato, zona “meticcia”, coacervo di etnie e fucina di frenetiche attività creative in quotidiano divenire. 

    Panni stesi e street art, volti di luce che girano in bici tra il work in progress delle installazioni.

    Tutti in gioioso, reciproco, sostentamento.

     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Il museo dell’Altro e dell’Altrove, riuniti in un nucleo di autonoma vita propria, su questo territorio neutro, a forma di mondo intero, ecco perché al MAAM si respira universalmente, ci si ubriaca di una dimensione vicinissima al sogno, si esce dal  mondo convenzionale, per far parte – in un lunghissimo istante – della sua evoluzione.

    20 Maggio 2018 • EVENTI, Eventi passati • Views: 797

  • Sentieri di Luce

    Sentieri di Luce

    con Andrea Rizzi

    Sito web Andrea Rizzi


     Proiezione fotografica di Andrea Rizzi al PENTAeXperience Cafè
    Giovedi 14 Giugno ore 19:00
    Caffè Piave Via Piave 2/e, Roma.

    La proiezione fotografica dei miei lavori di fotografia naturalistica si svilupperà come una sorta di viaggio fotografico che si snoderà lungo un immaginario sentiero di montagna che accompagnerà l’escursionista, in questo caso i presenti, attraverso le foreste dai colori mutevoli popolate da animali incantevoli, laghi appenninici dove si specchiano le cime, fino ad arrivare alla maestosità dei paesaggi d’alta quota mostrando le difficoltà che si affrontano nell’arrivare in cima.

    Durante le mie escursioni oltre a catturare giochi cromatici e luminosi del paesaggio che mi circonda cerco di entrare più possibile in simbiosi con la natura abbandonando se pur per pochi giorni le comodità di una società materialista.

    Il Cafè fotografico amplia la serie degli Eventi PENTAeXperience con un ricco programma di incontri che propongono approfondimenti a tema del mondo della fotografia e non solo.
    Tutto ciò in un ambiente amichevole e rilassato dove la comune passione per la fotografia unisce.


    Come partecipare:

    Registrazione mediante l’invio di una e-mail a info@pentaexperience.it entro e non oltre il 12 giugno

    oppure WhatsApp: 327 2592866

    Gustate i nostri incontri.

    Costo aperitivo obbligatorio euro 8,00 (otto/oo)


    Andrea Rizzi è nato a Palestrina l’11 giugno 1988.

    Nel Natale 2010, riceve il regalo più ambito: la prima reflex Nikon.

    Inizia a studiare fotografia da autodidatta, ma essendo sempre stato affascinato dalla fotografia di reportage decide di iscriversi ad un corso di fotogiornalismo, aggiungendo così un tassello importante alla sua formazione personale in continuo arricchimento.

    Nel 2011 Andrea scopre la passione per il mondo circense, si accredita come fotografo al Festival Internazionale del Circo Città di Latina, ed inizia un progetto di reportage chiamato “Circus Arts”, che tutt’ora porta avanti.

    Nel 2012 diventa il primo fotografo del Festival Internazionale del Circo Città di Latina.

    Nel 2014 collabora con l’ agenzia fotogiornalistica Komunicare.

    Nel 2015 -2016 collabora con l’ agenzia fotografica SGP di Milano

    Nel 2017 diventa membro NPS (Nikon Professional Service)

    Nel 2017 diventa Haida ambassador

    Attualmente lavora come libero professionista su  Roma e Latina.


    Awards:

    2016 – Mentioned in a “LensCulture Exposure Awards”

    2017 – Remarkable Artwork in a Siena International Photography  Awards – “Sport”

    2017 – Winner of  Life-Framer – “World travelers”

    2018 – Remarkable Artwork in a Siena International Photography Awards – “Fascinating faces and characters”


    Vi aspettiamo numerosi !!!

    Giovedi 14 Giugno

    Caffè Piave

    Via Piave 2/E, 00187 Roma ore 19:00

    19 Maggio 2018 • Eventi passati, PENTAeXperience Cafè • Views: 696

  • Concerto in do minore per aulos e magia etrusca

    Concerto in do minore per aulos e magia etrusca

    Sabato 19 maggio 2018 ore 18.00 
    all’area attrezzata di Caiolo a Barbarano Romano (VT)

    Il Parco Regionale Marturanum (VT) fa da cornice a questo nuovo evento inserito dal Mibact nell”Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 che ci farà conoscere meglio la civiltà etrusca, le bellezze naturali, archeologiche e le tradizioni del territorio del comune di Barbarano Romano.
    La musica è un linguaggio meraviglioso che commenta e accompagna i momenti della vita etrusca più importanti: le cerimonie e i rituali della società. Essa trasporta il messaggio di un sentimento fortissimo e quando è collegata con il canto e la danza, pare avvinghiarsi ai corpi per trascinarlilontano. Suonatori infervorati dal ritmo dei sonagli, scene di danza corale, citaristi che paiono alchimisti, auleti che ammantano i banchetti di tappeti sonori. In Etruria questo linguaggio ha avuto un’importanza immensa; lo ricordano le fonti, che narrano come tutte le attività umane prevedessero uno sfondo musicale.
    Due maestri di armonie antiche, suoneranno all’interno della necropoli rupestre etrusca più bella tra tutte.
    Suoneranno il rito, secondo le melodie del tempo, con gli strumenti e le scale tonali che dovevano andare in voga allora. Un concerto nei maestosi luoghi del culto etrusco, immersi nei resti di questo antico popolo. Saremo trascinati dal loro sentimento musicale e faremo un’esperienza memorabile.
    Al tramonto, saremo ancora tutti insieme nella bella Barbarano Romano, a consumare una piccola degustazione nelle vie del borgo. Accompagnati per i saluti finali dalle note dei maestri di musica antica. Durata 2 ore e mezzo A cura di Antico Presente.
    L’escursione per giungere sul luogo dell’evento, è una passeggiata tranquilla e rilassata alla portata di tutti.

    Gli intepreti

    Marco & Sabrina: guidano e raccontano.
    Pericle: crea la melodia.
    Armando: crea il ritmo

    Si ringrazia Antico Presente partner PENTAeXperience

    Contributo “una tantum”
    L’evento è aperto a tutti, non è necessario essere soci. 
    Il costo è di € 15,00

    Prenotazione obbligatoria entro il 17 maggio:

    info@pentaexperience.it 
    Info 334-7445086 
    Whatsapp 3272592866

     

    7 Maggio 2018 • EVENTI, Eventi passati • Views: 736

  • Visita al Borgo di Calcata

    Visita al Borgo di Calcata

    Domenica 13 Maggio 2018

    In occasione della manifestazione Calcata Fotografia 2018 che si svolgerà durante il week end del 12 e 13 maggio, i soci PENTAeXperience faranno visita al borgo e alle mostre la domenica del 13 maggio.
    Calcata Fotografia oltre che un incontro destinato agli appassionati dell’immagine offre infatti la possibilità di trascorrere una giornata in relax, all’insegna della fotografia ma non solo. L’intero Borgo è zona pedonale e può essere interamente percorso a piedi in poche decine di minuti.
    Calcata Fotografia 2018 è gestita dall’associazione culturale “Il Vivaio delle immagini” che si occuperà di tutti gli aspetti organizzativi, promossa dal Comune di Calcata e patrocinata dall’Ente Parco del Treja.
    Si ringraziano per la concessione alla pubblicazione.

    Maggiori informazioni su http://calcatafotografia.it/

    Appuntamento : 

    Ore 09:30 ingresso principale al borgo e colazione
    Ore 10:00 visita al borgo e alle mostre fotografiche presso il Palazzo Baronale, sede delle mostre di Calcata Fotografia 2018
    Ore 13:00 Pranzo (facoltativo) presso una trattoria nella vicina Valle del Treja
    Ore 15:00 Fotografiamo le cascate di Monte Gelato con varie tecniche e pose lunghe

    Attrezzatura consigliata ;

    – Macchina fotografica reflex o mirrorless
    – Treppiede
    – Ottiche wide e macro 
    – Filtri di varia gradazione del tipo ND

    La giornata è gratuita e riservata a tutti i soci PENTAeXperience 
    i migliori scatti verranno selezionati al prossimo 
    PENTAeXperience Cafè e faranno parte del tema unico 2018 
    Scale e gradini 
    http://www.pentaexperience.it/scale-e-gradini/

    Il pranzo è facoltativo presso una trattoria nel parco nella Valle del Treja prezzo da concordare in base al numero dei partecipanti.

    Per prenotazioni scrivere entro sabato 12 maggio a:
    info@pentaexperience.it 
    Info 334-7445086 
    Whatsapp 3272592866

    7 Maggio 2018 • EVENTI, Eventi passati • Views: 586

  • Terra Autentica – Tommaso Clemente

    Terra Autentica
    Tommaso Clemente
    http://www.tommasoclemente.com/


    PENTAeXperience Cafè
    Giovedì 17 maggio ore 21:00
    Caffè Piave Via Piave 2/e, Roma

    Il Cafè fotografico amplia la serie degli Eventi PENTAeXperience con un ricco programma di incontri che propongono approfondimenti a tema del mondo della fotografia e non solo.
    Tutto ciò in un ambiente amichevole e rilassato dove la comune passione per la fotografia unisce.


    Come partecipare:

    Registrazione mediante l’invio di una e-mail a info@pentaexperience.it entro e non oltre il 15 maggio

    oppure WhatsApp: 327 2592866

    Gustate i nostri incontri.

    Costo aperitivo obbligatorio euro 8,00 (otto/oo)

    Vi aspettiamo numerosi !!!

    Caffè Piave
    Via Piave 2/E, 00187 Roma ore 21:00

    Nella terra dei Maramures, cuore medievale e incontaminato della Romania, la vita segue ancora un ritmo antichissimo, scandito dalle stagioni e dai riti ispirati al mistero della natura. 
    Il legno qui ha assunto un ruolo fondamentale, divenendo non solo materiale da costruzione ma base di una cultura valorizzata nel tempo da sapienti artigiani.
    Si respira nelle loro opere cosi finemente intagliate e dipinte da colori brillanti tutta la loro anima, il loro cuore.
    Traspare la necessità di allontanare gli spiriti della foresta con simbolismi volti a proteggere quella vita fatta di duro lavoro dei campi e l’armonia di un piccolo universo basato sulle tradizioni arcaiche nella loro comunità rurale .
    Un vero stato della mente dove la morte è allo stesso tempo un fatto naturale e magico,
    dove i racconti vengono tramandati con descrizioni fiabesche e poetiche.
    Si respira ovunque un’atmosfera dimenticata e allo stesso tempo si percepisce un paese che sta cambiando ,l’industrializzazione è alle porte ma le tradizioni fortemente radicate sono il credo per quelle nuove generazioni che investono in un mondo antico pur sviluppando la conoscenza del moderno da internet a sistemi di coltivazioni biologiche: certo non sarà facile ,ma questo territorio ha nella sua posizione la possibilità di rimanere un piccolo eden.

    7 Maggio 2018 • Eventi passati, PENTAeXperience Cafè • Views: 576

  • Pentax Day

    Con piacere e amicizia pubblichiamo il post di Arnaldo Calanca presidente AOHC

    Cari amici, ad Arenzano fervono i preparativi per rendere piacevole (leggasi anche vacanziero) e interessante il Pentax Day del 3 giugno – vedi programma. Diamo(ci) una mano con il passa parola per “allargare” il giro tra le conoscenze, circoli, negozi, appasionati, affiliati… magari girandogli la locandina allegata al post!

    7 Maggio 2018 • Eventi passati, Mostre • Views: 794

  • Roma Photo Marathon 2018

    ROMA PHOTO MARATHON 2018
    DOMENICA 27 MAGGIO 2018


    PENTAeXperience farà parte in city partner e dello staff della nuova edizione 2018 del Roma Photo Marathon che si terrà domenica 27 maggio.

     

    Appuntamento: Domenica 27 maggio 2018 in Piazza Vittorio Emanuele II.

    Programma:

    • Ore 9.00: Inizio registrazioni e consegna magliette e kit di partecipazione
    • Ore 10.00: Distribuzione primi 3 temi fotografici e tema video
    • Ore 13.00: Distribuzione 3 temi di gara
    • Ore 16.00: Distribuzione ultimi 3 temi di gara
    • Ore 23.59: Termine per raccogliere immagini
    • Ore 23.59 Del giorno successivo alla Photo Marathon: termine postproduzione, montaggio e caricamento delle opere foto/video sul portale.

    Pubblicazione vincitori: Entro 120 giorni dall’evento. 

    Per iscrizioni e informazioni:

    City Partner:

    https://www.italiaphotomarathon.it/
    https://www.italiaphotomarathon.it/roma/


    Premi:

    https://www.italiaphotomarathon.it/roma/premi-roma- 2/


    Dove e Quando:

    https://www.italiaphotomarathon.it/roma/quando/


    Per informazioni e registrazioni soci PENTAeXperience si prega di contattare:

    Mail: info@pentaexperience.it
    Contatto Whatsapp: 3272592866

    16 Aprile 2018 • EVENTI, Eventi passati • Views: 1068

  • Il Quartiere dell’EUR – L’architettura del Ventennio Fascista

    Il Quartiere dell’EUR – L’architettura del Ventennio Fascista.

    Domenica 18 febbraio 2018


     Appuntamento:

    Domenica 18 febbraio 2018, Ore 10:00 davanti la Basilica dei Ss. Pietro e Paolo in Piazzale dei Santi Pietro e Paolo, 8.  Roma

     Clicca qui per maggiori informazioni sul luogo d’incontro.


     Programma:

    Dopo l’introduzione al tour ci dirigiamo verso Palazzo della Civiltà Romana, Palazzo Uffici, Palazzo dei Congressi, Museo della Civiltà Romana e terminiamo la spiegazione in Piazza Guglielmo Marconi intorno alle ore 12:00.


    La giornata rientra nel tema annuale di PENTAeXperience 2018

    Scale e Gradini – Clicca qui per visualizzare l’evento

    Evento proposto da PENTAeXperience che dovrà essere sviluppato entro la fine del mese di settembre 2018, in modo da avere il tempo di selezionare le immagini che verranno proposte nella mostra e, tra queste, quelle che andranno a formare il calendario del prossimo anno 2019.
    L’iniziativa è riservata ai soli soci PENTAeXperience.


    Costi:

    Euro 10,00 (dieci) soci PENTAeXperience.

    Euro 15,00 (quindici) accompagnatori “una tantum”.


    Per prenotazioni e saldo quota partecipazione:

    Email: info@pentaexperience.it 
    Recapito Telefonico: 334-7445086 
    Contatto WhatsApp: 3272592866


    Link utili:

    Clicca qui per visualizzare l’evento su Facebook.


    Locandina Originale:

    10 Febbraio 2018 • EVENTI, Eventi passati • Views: 1313